Slide 1 jFlow Plus
Slide 1 jFlow Plus
Slide 1 jFlow Plus
Slide 1 jFlow Plus
Slide 1 jFlow Plus
Slide 1 jFlow Plus
Slide 1 jFlow Plus

Gurdjieff. Il Lavoro e le Danze | Bologna – Calendario 2017/2018

Incontri-Bologna-2017-2018-fr Incontri-Bologna-2017-2018


Gurdjieff Italia • Incontri mensili • Bologna

Incontri-mensili-Bologna


Gurdjieff Italia • Fine settimana • Dicembre 2016

fine-settimana-dicembre


Gurdjieff Italia • Fine settimana • Febbraio 2016

Un’occasione per trovare uno spazio, un tempo ed un modo concreto per alimentare il nostro lavoro interiore. Condividendo il Lavoro in un gruppo beneficiamo di energie e possibilità a cui da soli non possiamo accedere.

Esercizio della mattina: Sedute di meditazione ed esercizi per il contatto diretto con sé stessi ed il momento presente. Movimenti di Gurdjieff : Classi giornaliere di Movimenti e Danze Sacre. Temi di Lavoro : Attivitá in piccoli gruppi per la discussione del tema del giorno. Lavori Pratici : Includono attvitá come: la cucina, il giardinaggio, etc… Per imparare a non separare il nostro lavoro interiore dalle attivitá quotidiane.

Aperto a tutti. Non é richiesta esperienza.

Per maggiori informazioni e iscrizioni scrivere a : info@gurdjieffitalia.it

Fine-Settimana-Febbraio-2016

 


Gurdjieff Italia • Fine Settimana • Dicembre 2015

Fine-Settimana-Dicembre-2015


Gurdjieff Italia – Fine settimana – Ottobre 2015

Fine-Settimana-Ottobre-2015

Una nuova conoscenza è necessaria, una conoscenza che può portare a una nuova comprensione dell’uomo e ad un cambiamento d’essere, cioè, un’evoluzione. La scienza alla base della Quarta Via è antica, sebbene sia stata dimenticata. Si tratta di una scienza che studia l’uomo non solo come egli è, ma come può diventare. Si occupa dell’uomo in quanto essere capace di avere una possibilità di evoluzione, e studia i fatti, i principi e le leggi di questa evoluzione. Questa è l’evoluzione di alcune qualità che non possono svilupparsi da sole. Non può essere meccanica. Questa evoluzione ci richiama ad uno sforzo consapevole e a vedere. La conoscenza è la conoscenza del tutto. Eppure siamo in grado di riceverne solo frammenti. In seguito dovremo collegarli noi stessi per trovare il loro posto in una comprensione dell’insieme. La Quarta Via deve essere vissuta. Nel lavoro di essere presente ho bisogno prima di trovare ogni giorno una certa qualità di tornare a me stesso. Poi devo diventare in grado di osservare la mia identificazione con la forza della vita e trovare un posto in me stesso in cui in certi momenti la mia attenzione può mantenersi tra i due. Per questo, è necessario lavorare con gli altri ~ J.De Salzmann